• Io e la sua segreteria telefonica abbiamo esaurito gli argomenti.

    Chanel non fa scarpette di cristallo

Sofia va in seconda media, ha una casa troppo grande e paura del buio. Giacomo mette pace tra tutti e ha un papà che gli scrive due volte all’anno. Bartolomeo vive con i nonni ed è già tutto ormoni, caramelle e rock’n’roll. Delia si arrampica ovunque, al contrario di suo fratello Leonardo, a cui piace starsene tranquillo a suonare la chitarra. Isabella odia essere a dieta, da grande sogna di fare la veterinaria e porta sempre con sé la sorellina Carlotta, velocissima di gambe e di testa. Sono sette, sono amici. E ogni venerdì, quando si ritrovano nel loro Olimpo, diventano la banda degli Dei: Atena, Marte, Dioniso, Artemide, Apollo, Venere e Mercurio.
Tra miti raccontati come solo a dodici anni si può fare e misteriosi furti che sconvolgono le abitudini del loro piccolo paese, queste incredibili divinità un po’ onnipotenti e molto adolescenti si troveranno ad affrontare (e risolvere!) problemi più grandi di loro. Grandi come i genitori, che non ci sono mai o ci sono troppo. Come l’intolleranza e i pregiudizi. Come un libro da pubblicare con le loro sole forze. Perché non si è mai troppo piccoli per essere grandi.

La banda degli Dei (Rizzoli) in libreria dal 19 ottobre 2021

Ormai è una tradizione e mi spiace tradirla, quindi anche per la tredicesima edizione del GSSP metto in palio due iscrizioni nella gara di incipit.

La gara è dal 19 luglio all’8 agosto (si possono inviare testi entro il 6 agosto) e i voti popolari (i Mi piace) valgono solo se messi sugli incipit pubblicati nell’album “Incipit in gara” che trovate sulla pagina Facebook degli Scrittori Pigri.
Ecco qui il regolamento completo.

Due le novità: l’incipit – come sempre di max 2000 battute spazi inclusi – dovrà essere scritto in terza persona e stavolta vengono premiati solo i primi classificati, quello per la giuria popolare e quello per la giuria di qualità.

Però ho pensato anche al secondo e terzo classificato per la giuria di qualità: per loro due ci sarà un bonus consulenza con me per ragionare sulla trama del romanzo che vogliono scrivere. Un’ora di chiacchierata da giocarsi entro ottobre.

Leggi il resto →

Vi sono piaciute un sacco, le lezioni online che ho fatto l’anno scorso. E siccome me ne avete chieste altre ho creato un sondaggio sul GASP (il Gruppo Amici degli Scrittori Pigri su Facebook) ed ecco cosa abbiamo deciso di fare, voi, io e Alice Basso.

FARE UN ROMANZO 2021 è un ciclo di tre incontri online gratuiti di scrittura narrativa con me, e – per l’ultimo incontro – anche con Alice Basso.

Leggi il resto →

L’anno scorso – un po’ perché avevamo imparato tutti, nostro malgrado, a usare Zoom, un po’ perché era il 2020 e avevamo bisogno di distrarci – ho regalato alcune lezioni online di scrittura narrativa.
Sono state centinaia le persone che le hanno seguite (ci siamo divertiti, eh?), tra cui anche qualcuno della Libera Università di Alcatraz (ciao Gabriella!) che poco dopo mi ha contatta e mi ha chiesto se mi andava di farlo anche per loro.

Ed ecco il mio mini videocorso COME SCRIVERE UNA STORIA.

Sono in tutto otto lezioni che ho diviso in due parti: nella prima parte, in tre lezioni, do alcune basi di scrittura narrativa; nella seconda parte, in cinque lezioni, ragiono sugli elementi principali per scrivere un romanzo.

Ecco, in sintesi, quali argomenti ho affrontato (che sono poi quelli di cui ho parlato l’anno scorso, più un video dedicato alla scrittura ironica). Leggi il resto →

Per il terzo anno, io e Francesca de Lena terremo Scrittori in editing, la masterclass per chi ha un romanzo inedito (o una raccolta di racconti) e la necessità di lavorarci su con chi sa lavorare sui testi e per chi sa lavorare sui testi e ha la necessità di farlo con un autore che abbia un romanzo inedito.
Il tutto con due tutor professioniste.

Avete finito di scrivere il vostro romanzo (o la vostra raccolta di racconti) ma vi serve qualcuno con cui fare un editing strutturale per sistemarlo al meglio?
Avete seguito un percorso formativo di editing ma vi serve qualcuno che vi affidi il proprio romanzo per sistemarlo al meglio?

Bene, la masterclass Scrittori in editing è ciò che vi serve perché io e Francesca selezioneremo i candidati scrittori e editor, creeremo le coppie di lavoro e per sei mesi saremo le loro tutor lungo il percorso di editing dei testi messi in gioco.

Ecco tutte le informazioni necessarie.
Le iscrizioni sono aperte.

SCRITTORI IN EDITING
III edizione Leggi il resto →

Questo è un progetto a cui tengo molto perché non capita spesso che un ente organizzatore di uno dei più vecchi e amati premi letterari italiani decida, per incoraggiarvi a partecipare, di regalare lezioni di grande qualità su come scrivere una fiaba.

A tutti, online, ovunque voi siate, gratis.
Pensando a ogni singola categoria del Premio.
E senza imporre a nessuno di partecipare, poi, al Premio (ma vi verrà una voglia matta di farlo, spero).

Insomma, il Comune di Sestri Levante (con l’aiuto pratico e logistico di Mediaterraneo Servizi) che da 54 anni indice il Premio “H.C. Andersen – Baia delle Favole” per la fiaba inedita, offre a tutti otto webinar con otto scrittori ed esperti di narrativa per l’infanzia.

Ogni mercoledì, dal 3 febbraio al 24 marzo, un docente d’eccellenza terrà un seminario online per spiegare come scrivere una fiaba e ogni seminario online sarà rivolto a una delle categorie previste dal bando.

Per ogni webinar ci sono 500 posti, lo si può seguire solo in diretta online se si è tra quei 500 e le iscrizioni sono gratuite ma obbligatorie sul sito Eventbrite.

ECCO IL PROGRAMMA

Leggi il resto →

Date le numerose richieste e la grande partecipazione di quest’estate, ho deciso di tenere altre due lezioni – sempre online, sempre gratuite, sempre aperte a tutti – questa volta sulle tecniche narrative.
Saranno lunedì 9 e lunedì 16 novembre, alle 21.00.

Gli incontri saranno in diretta sul gruppo chiuso Facebook GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri, dove resteranno a disposizione per 24 ore, e su Zoom Webinar per i primi cento iscritti che non hanno Facebook.

Si può partecipare a uno o a entrambi gli incontri.

I partecipanti avranno telecamere e microfoni spenti, sarà possibile interagire tramite le chat (su entrambe le piattaforme).

 

Leggi il resto →

Questa estate non ci bastava lo spazio per accogliere tutti gli iscritti alle lezioni online gratuite di scrittura che ho proposto: 800 iscritti rischiavano di far esplodere Zoom.
Così ho creato un gruppo chiuso su Facebook dove tutti loro potevano seguire gli incontri in diretta streaming.Quel gruppo è rimasto attivo e l’ho chiamato GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri.
È per chi è incuriosito da quello che succede nei laboratori degli Scrittori Pigri, per chi è interessato a quello che posso proporre io ogni tanto sulla scrittura e per gli Scrittori Pigri.

Ieri sera ho tenuto lì, riservato al GASP, un incontro online con Riccardo Gazzaniga durante il quale abbiamo parlato sia del suo ultimo libro, “Come fiori che rompono l’asfalto” (Rizzoli), sia di scrittura.
È stato un bell’incontro, tenuto vivo anche dalle domande in diretta che loro ponevano e visto dopo da chi non era riuscito a essere presente alla diretta.
Sul GASP racconto anche, di settimana in settimana, quello che facciamo sul GSSP Fare un romanzo e ho già promesso qualche altra lezione gratuita online, oltre al video delle tre interviste online che faranno gli Scrittori Pigri a Chiara Beretta Mazzotta, a Sara Rattaro e a Sarah Savioli.

Può accedere

  • chi aveva compilato il modulo delle lezioni gratuite online di giugno-luglio 2020
  • chi compilerà – se trovo un’altra assistente magica come Alessia che mi aiuterà a crearlo – il modulo per seguire le prossime lezioni gratuite online (prevedo di farle a novembre)
  • chi manda una mail a scrittoripigri@gmail.com chiedendo di essere inserito nell’indirizzario per ricevere info sulle nostre iniziative
  • chi ha frequentato o sta frequentando un GSSP
  • chi ha partecipato alle gare di racconti o di incipit per vincere il GSSP

    Vi aspetto sul GASP, Pigri e amici dei Pigri!

PS
È bene presentarsi con buone intenzioni e cioccolato fondente.

[E non è il GSSP]

PPS
E la copertina fatta dalla nostra Yeeshaval, Super Scrittrice Pigra, non è bellissima?

Io, quest’anno, avevo pensato “Quasi quasi, se non me lo chiedono, non la faccio, la gara di incipit per vincere il GSSP”.
Me l’hanno chiesto. In tantissimi.
Così, ho pensato, “Va bene, ma gliela rendo difficile. Prendo la prima frase di Delitto e castigo e li costringo a iniziare con quella il loro incipit. Voglio proprio vedere se me ne mandano di nuovo 125 come l’estate scorsa”.
Me ne hanno mandati 261.

Insomma, l’abbiamo fatta, la gara: dal 1° al 23 agosto.

Si è chiusa con 261 incipit in 21 giorni e 13937 voti dei lettori la gara per vincere l’iscrizione all’undicesima edizione del Gruppo di Supporto Scrittori Pigri, il laboratorio online di scrittura sulla costruzione del romanzo che inizierà il 21 settembre 2020 e durerà tre mesi.

I VINCITORI PER LA GIURIA DI QUALITÀ – ventuno giurati: 7 scrittrici, 1 scrittore, 2 editor, 1 editore, 1 comunicatrice editoriale, 4 librai, 3 blogger letterari, 2 Scrittori Pigri – SONO: Leggi il resto →

In questi anni di laboratori di scrittura narrativa, soprattutto nel Gruppo di Supporto Scrittori Pigri ma non solo, ci sono alcuni elementi su cui chi desidera scrivere inciampa più spesso e ci sono domande che tornano.
Domande che ricevo in svariate forme: sui forum degli Scrittori Pigri, in privato, a voce, durante altri laboratori.
Sono tutte domande comprensibili, con cui ci si ritrova a fare i conti quando si prova a strutturare una storia, e può essere utile ragionarci insieme per comprendere il meccanismo che c’è dietro la costruzione di un romanzo, trovare la logica all’interno di quella narrazione, capire come fare scelte funzionali e renderle efficaci.

Visto che in questi ultimi mesi abbiamo preso confidenza con gli incontri in diretta online (e che io devo imparare a usare i webinair per essere al passo con i tempi), ho deciso di proporre cinque incontri online gratuiti.
Per la scelta dei temi da affrontare mi sono ispirata al percorso che faccio fare agli Scrittori Pigri nel GSSP Fare un romanzo.

Vi aspetto! Leggi il resto →