SEGUENDO LE FIABE
Parlare di fiabe si può. Si deve, anzi. E anche riderne…

DOMENICA 20 DICEMBRE alle 17.00

Libreria UBIK di Savona

presentazione dei libri

C’era una svolta e Randagi

Incontro con le autrici

BARBARA FIORIO e CARLOTTA DE MELAS

Introduce

Angelica Lubrano

Sappine di più cliccando qui sotto

Dove portano le fiabe? Nei ricordi di bambini, sotto calde coperte, davanti al caminetto, attorno a un tavolo tra amici o, magari, in una metropoli dipinta con vernici colorate.
Fiabe che ci hanno fatto compagnia quando eravamo piccoli, riviste con occhio critico e originale. Ma anche favole che nascono in città, in cui ragazzi che vivono per strada diventano gli assoluti protagonisti.
Fiabe. Per continuare a sognare.

Il primo libro dell’incontro è C’era una svolta di Barbara Fiorio

“Cosa hanno in comune Andersen, i Grimm e Perrault con Disney? Niente. Quelle che vi offro sono le versioni originali. Io, al contrario di Disney, non ho cambiato nulla…” (barbara fiorio)
Una vita da favola. Non è quello che tutti vogliamo? Ma come la immaginiamo: come quella di Cenerentola, da sfigata a strafiga, o come quella della Bella Addormentata, da narcolettica a sposa dell’anno?
Il libro vi dimostrerà che la manipolazione dei media è pratica antica: potrete scoprire se le due sorellastre erano veramente delle cozze o se per trasformare un rospo in principe si debba proprio baciarlo. Potrete capire se Hansel e Gretel hanno avuto attenuanti per fare quel che han fatto o se il soldatino di stagno era un tipo pesante. Pressanti interrogativi e annose curiosità potranno finalmente essere soddisfatti.

Il secondo libro che verrà presentato è Randagi di Carlotta de Melas

E’ la storia di Nina, 19 anni, la poliomelite contratta da bambina che l’ha resa zoppa. Odia il colore rosso perché le ricorda il male. Quando è nervosa vomita.
Nina decide di scappare da casa. Vivrà in una cascina occupata, farà colletta in centro. In compagnia di ragazzi al margine, che scappano dalla vita, vivrà una paradossale favola agrodolce… Conoscerà un angelo filosofo, una fata di plastica vestita di stracci che parla con lo spirito di Kurt Cobain, un cavaliere unicorno accompagnato da un fedele cane che fa graffiti nei cunicoli della metropolitana. Godrà di momenti d’amore ma scoprirà anche la violenza, lo smarrimento… Fino a che…

DITELO IN GIRO, DITELO IN GIRO, DITELO IN GIRO

Libreria UBIK
Corso Italia, 116r
Savona
019/8386659

savona-2

Ultimo incontro prima di natale con la strenna perfetta per tutti!