A cuore crudo, logo

COMUNICATO STAMPA

A CUORE CRUDO – LO SCIÓ
di e con Barbara Fiorio e Marina Minetti. E la partecipazione di Officina Letteraria.
Serate di confessioni a cuore crudo sull’ammmore, i mal di pancia e le stelle comete, in compagnia di musici e agonisti sentimentali. Sempre con imbarazzante franchezza.

Dopo il successo della trasmissione radiofonica “A cuore crudo”, andata in onda su Radio 19 nella primavera del 2014, Barbara Fiorio e Marina Minetti tornano insieme per tre serate di racconti, confessioni, canzoni e consigli sull’amore e i suoi derivati. Sempre a cuore crudo, sempre con imbarazzante franchezza.

A cuore crudo – Lo sciό andrà in scena al Count Basie di Genova domenica 25 ottobre, domenica 22 novembre e domenica 13 dicembre, alle 21.00.

Per una sera al mese, saranno invitati sul palco tutti coloro che avranno voglia di raccontare la propria storia (ma possono anche solo farci credere che sia autobiografica), di mettersi in gioco, di riderci su e di sfidare la loro nemesi, brindando, alla fine, con lei.

Con tre minuti a testa e un proprio testo a tema, si sfideranno i Lasciati e i Lasciatori, i Traditi e i Traditori, le Renne, in perenne umore natalizio, e gli Scrooge, che piuttosto del panettone in famiglia masticherebbero stagnola.
A vincere, con il voto del pubblico, non saranno però le vittime o i più buoni, ma chi sarà più bravo a divertire e a divertirsi, chi avrà raccontato l’aneddoto con maggiore maestria.
E magari, per una volta, si ribalterà il tifo dagli spalti e la vittoria per applauso andrà al cattivo della situazione. Perché a vincere è sempre l’ironia.

Insieme a Barbara Fiorio e Marina Minetti, che condurranno l’evento, ci saranno, ogni sera, un cantautore e un esperto (di cosa, lo scoprirete di volta in volta).
Lorenzo Malvezzi e Federico Sirianni hanno già confermato la presenza con le proprie canzoni per domenica 25 ottobre (Lorenzo Malvezzi) e per domenica 22 novembre (Federico Sirianni).
I premi, e alcuni scrittori coraggiosi, saranno offerti da Officina Letteraria.

Tutti possono partecipare con un testo che leggeranno la sera dell’evento, in tre minuti (se preferiscono andare a braccio, non gli verrà impedito). Il testo potrà essere realmente autobiografico, puramente inventato o accaduto al proprio cugino, l’importante è che sia raccontato bene e in prima persona. E condito con una sana dose di ironia.

Per prenotarsi scrivere a cuorecrudo@gmail.com oppure in privato alla pagina Facebook https://www.facebook.com/acuorecrudo specificando: a quale serata si desidera partecipare con un proprio testo, in quale categoria, il proprio nome e cognome e infine sintetizzando in poche righe l’aneddoto che si desidera raccontare al pubblico.
Chiunque può partecipare anche a tutte e tre le serate, in una sola categoria a volta.

Giuria unica e insindacabile sarà il pubblico in sala.

Gli sfidanti e il calendario
tutto accadrà al Count Basie Jazz Club di Genova

Domenica 25 ottobre 2015, ore 21.00
A cuore crudo con Lasciati e Lasciatori
Quanti libri di self-help hai comprato dopo essere stato lasciato, e quanti chili hai perso nonostante le cucchiaiate di Nutella? Hai lasciato qualcuno via sms, fingendoti morto, stordendolo di parole o c’è chi è ancora convinto di stare con te?
Sei un Lasciato o un Lasciatore? Raccontacelo domenica 25 ottobre.
Con le canzoni di Lorenzo Malvezzi e il mitico psicologo di A cuore crudo Alberto Barbagelata.

Domenica 22 novembre 2015, ore 21.00
A cuore crudo con Traditi e Traditori
Gli hai creduto anche quando è partito per un convegno di fisica teorica, nonostante faccia l’idraulico, o le hai creduto anche quando si è iscritta a un corso di cakedesign e per il tuo compleanno ha portato il gelato? Oppure per te la fedeltà è come la raccolta punti, che vorresti tanto fare ma finisce sempre che i bollini si perdono e ti dimentichi la scadenza?
Sei un Tradito o un Traditore? Raccontacelo domenica 22 novembre.
Con le canzoni di Federico Sirianni.

Domenica 13 dicembre 2015, ore 21.00
A cuore crudo con Renne e Scrooge
Ami il Natale così tanto che ad agosto hai già pronta la lista delle strenne e il menù della vigilia o a metà dicembre abbracci tutti i bambini con la varicella per essere un assente giustificato il Venticinque?
Il Natale, lo adori o lo detesti? Raccontacelo domenica 13 dicembre.
Con le canzoni di qualcuno, abbiate fiducia.

Barbara Fiorio
Nata a Genova dove vive e scrive libri, tiene corsi e laboratori di comunicazione e di scrittura creativa, tra cui il Gruppo di Supporto Scrittori Pigri. A Genova collabora con Officina Letteraria.

Ha pubblicato il saggio ironico sulle fiabe classiche “C’era una svolta” (Eumeswil, 2009) e i romanzi “Chanel non fa scarpette di cristallo” (Castelvecchi, 2011), “Buona fortuna” (Mondadori, 2013) e “Qualcosa di vero” (Feltrinelli, 2015). A novembre 2015 uscirà un suo racconto inedito nell’antologia “Gatti – Le storie più belle” (Einaudi). I suoi libri sono tradotti in Spagna e in Germania.

Marina Minetti
Genovese di nascita e milanese di adozione, è attrice e conduttrice radiofonica.

Dopo gli esordi sulle emittenti regionali (Radio Babboleo, Radio 19), approda prima a Radio Deejay e, nel 2014, a R101. Qui ogni giorno accompagna gli ascoltatori dalle 13 alle 16 raccontando appassionanti storie musicali.
Dal 2013 condivide le sue competenze comunicative e tiene corsi di public speaking presso l’Atelier della Comunicazione.

Contatti cuorecrudo@gmail.com
Pagina Facebook https://www.facebook.com/acuorecrudo

Il marchio di A cuore crudo – Lo sciό è stato generosissimamente creato dalla Pholpo.