• «In effetti ora potrei risponderti in modo brillante…»

    Chanel non fa scarpette di cristallo

Ho scritto questo romanzo all’inizio del 2016 – Stranger Things non era ancora uscito e una banda di giovanissimi amici in bicicletta era un semplice ricordo personale – e non pensavo di fare un libro per ragazzi. Avevo una storia da raccontare e sapevo che questi sette straordinari ragazzini ne erano i protagonisti.
Quando ho finito di scriverlo mi sono però resa conto di essermi allontanata da quello che viene chiamato “percorso autoriale” e ho riposto la mia banda in un angolo (non in un cassetto!) per dedicarmi ad altre storie.
L’alternativa era salvare solo due o tre fra i sette amici, per dare maggiore voce ai loro genitori, ma tra me e la banda c’era un patto: tutti o nessuno. Non li ho mai traditi. Magari un giorno riscriverò la storia dal punto di vista dei genitori, chi lo sa.

Era il 2016, dunque, quando la banda degli Dei è nata, è stata amata dai pochi che l’hanno letta ed è stata messa da parte. Finché, nel 2021, ho incontrato Stefania Di Mella, editor di Rizzoli Ragazzi, che mi ha chiesto: «Hai mai scritto un romanzo per ragazzi?».
E lì, credetemi, la risata degli Dei l’ho sentita forte e chiara. Grazie, Stefania, per averla sentita anche tu.

Leggi il resto →

Sofia va in seconda media, ha una casa troppo grande e paura del buio. Giacomo mette pace tra tutti e ha un papà che gli scrive due volte all’anno. Bartolomeo vive con i nonni ed è già tutto ormoni, caramelle e rock’n’roll. Delia si arrampica ovunque, al contrario di suo fratello Leonardo, a cui piace starsene tranquillo a suonare la chitarra. Isabella odia essere a dieta, da grande sogna di fare la veterinaria e porta sempre con sé la sorellina Carlotta, velocissima di gambe e di testa. Sono sette, sono amici. E ogni venerdì, quando si ritrovano nel loro Olimpo, diventano la banda degli Dei: Atena, Marte, Dioniso, Artemide, Apollo, Venere e Mercurio.
Tra miti raccontati come solo a dodici anni si può fare e misteriosi furti che sconvolgono le abitudini del loro piccolo paese, queste incredibili divinità un po’ onnipotenti e molto adolescenti si troveranno ad affrontare (e risolvere!) problemi più grandi di loro. Grandi come i genitori, che non ci sono mai o ci sono troppo. Come l’intolleranza e i pregiudizi. Come un libro da pubblicare con le loro sole forze. Perché non si è mai troppo piccoli per essere grandi.

La banda degli Dei (Rizzoli) in libreria dal 19 ottobre 2021

Comincia oggi il GSSP Fare un romanzo 2021 (FuR per gli amici) e con questo sono a tredici Gruppi di Supporto Scrittori Pigri.
Mica male (e poi il 13 porta fortuna).

Saranno tre mesi di laboratorio online di scrittura narrativa su un forum riservato agli iscritti che potranno entrare e restare tutto il tempo che vorranno, negli orari che vorranno, nei giorni che vorranno. È la bellezza del forum online.
Sono tutti sotto nickname, ogni settimana avranno un’esercitazione da fare sul romanzo che ognuno di loro vuole scrivere, si leggeranno, confronteranno e aiuteranno tra loro e io passerò a ragionare insieme a loro sul percorso che stanno facendo.
Di settimana in settimana costruiranno sulla loro idea la struttura narrativa del loro libro e concluderanno con il primo capitolo – che io e Alice Basso editeremo – e le idee chiare su come andare avanti da soli.

Leggi il resto →

Ormai è una tradizione e mi spiace tradirla, quindi anche per la tredicesima edizione del GSSP metto in palio due iscrizioni nella gara di incipit.

La gara è dal 19 luglio all’8 agosto (si possono inviare testi entro il 6 agosto) e i voti popolari (i Mi piace) valgono solo se messi sugli incipit pubblicati nell’album “Incipit in gara” che trovate sulla pagina Facebook degli Scrittori Pigri.
Ecco qui il regolamento completo.

Due le novità: l’incipit – come sempre di max 2000 battute spazi inclusi – dovrà essere scritto in terza persona e stavolta vengono premiati solo i primi classificati, quello per la giuria popolare e quello per la giuria di qualità.

Però ho pensato anche al secondo e terzo classificato per la giuria di qualità: per loro due ci sarà un bonus consulenza con me per ragionare sulla trama del romanzo che vogliono scrivere. Un’ora di chiacchierata da giocarsi entro ottobre.

Leggi il resto →

Vi sono piaciute un sacco, le lezioni online che ho fatto l’anno scorso. E siccome me ne avete chieste altre ho creato un sondaggio sul GASP (il Gruppo Amici degli Scrittori Pigri su Facebook) ed ecco cosa abbiamo deciso di fare, voi, io e Alice Basso.

FARE UN ROMANZO 2021 è un ciclo di tre incontri online gratuiti di scrittura narrativa con me, e – per l’ultimo incontro – anche con Alice Basso.

Leggi il resto →

Qualcuno, sul GSSP, ha detto che è difficile definire cosa sia: un laboratorio, certo, ma non solo. È uno spazio che si condivide, è un forum dove si lavora (e sodo) sulla scrittura narrativa, dove io assegno esercitazioni, pubblico approfondimenti, leggo tutti e lascio le mie considerazioni sui testi di ognuno.

Ma è anche dove tutti leggono tutti, senza competizione ma con la grande occasione di avere dei lettori attenti e la grande occasione di ragionare anche sui testi degli altri, e di riflesso sui propri.

Oggi si è concluso il dodicesimo GSSP, Scrittura e Narrazione 2021.

50 Scrittori Pigri – 34 Pigre e 16 Pigri – hanno formato un Gruppo di Supporto vivo, allegro, presente, partecipato, attivissimo, ricco di spunti e di suggerimenti.

Sono stati 3 mesi di laboratorio; 12 esercitazioni settimanali; 7 stanze di forum; oltre 11.700 commenti; 1 scrittrice per bambini e ragazzi (grazie, Mariapaola Pesce!) e 1 editor di Rizzoli Ragazzi (grazie, Stefania Di Mella!) intervistate; oltre 1000 commenti lasciati nel Corridoio (in particolare: 206 in Cose belle, 169 in Cose brutte e 620 cazzeggi nei bagni in fondo al corridoio);  572 esercitazioni totali consegnate da loro e valutate da me (sì, le ho lette e commentate tutte).
In 49 hanno fatto l’esercitazione più consegnata e 35 hanno fatto tutte le esercitazioni: un vero record.


Gli Scrittori Pigri del S&N21 sono sparsi in tutta Italia –
Lombardia (11), Liguria (8), Emilia Romagna (7), Lazio (4), Piemonte (5), Veneto (5), Toscana (2), Campania (2), Friuli Venezia Giulia (1), Valle d’Aosta (1), Umbria (1) – e pure all’estero: Paesi Bassi (1), dall’Irlanda (1) e dalla Francia (1).

Leggi il resto →

L’anno scorso – un po’ perché avevamo imparato tutti, nostro malgrado, a usare Zoom, un po’ perché era il 2020 e avevamo bisogno di distrarci – ho regalato alcune lezioni online di scrittura narrativa.
Sono state centinaia le persone che le hanno seguite (ci siamo divertiti, eh?), tra cui anche qualcuno della Libera Università di Alcatraz (ciao Gabriella!) che poco dopo mi ha contatta e mi ha chiesto se mi andava di farlo anche per loro.

Ed ecco il mio mini videocorso COME SCRIVERE UNA STORIA.

Sono in tutto otto lezioni che ho diviso in due parti: nella prima parte, in tre lezioni, do alcune basi di scrittura narrativa; nella seconda parte, in cinque lezioni, ragiono sugli elementi principali per scrivere un romanzo.

Ecco, in sintesi, quali argomenti ho affrontato (che sono poi quelli di cui ho parlato l’anno scorso, più un video dedicato alla scrittura ironica). Leggi il resto →

Per il terzo anno, io e Francesca de Lena terremo Scrittori in editing, la masterclass per chi ha un romanzo inedito (o una raccolta di racconti) e la necessità di lavorarci su con chi sa lavorare sui testi e per chi sa lavorare sui testi e ha la necessità di farlo con un autore che abbia un romanzo inedito.
Il tutto con due tutor professioniste.

Avete finito di scrivere il vostro romanzo (o la vostra raccolta di racconti) ma vi serve qualcuno con cui fare un editing strutturale per sistemarlo al meglio?
Avete seguito un percorso formativo di editing ma vi serve qualcuno che vi affidi il proprio romanzo per sistemarlo al meglio?

Bene, la masterclass Scrittori in editing è ciò che vi serve perché io e Francesca selezioneremo i candidati scrittori e editor, creeremo le coppie di lavoro e per sei mesi saremo le loro tutor lungo il percorso di editing dei testi messi in gioco.

Ecco tutte le informazioni necessarie.
Le iscrizioni sono aperte.

SCRITTORI IN EDITING
III edizione Leggi il resto →

Questo è un progetto a cui tengo molto perché non capita spesso che un ente organizzatore di uno dei più vecchi e amati premi letterari italiani decida, per incoraggiarvi a partecipare, di regalare lezioni di grande qualità su come scrivere una fiaba.

A tutti, online, ovunque voi siate, gratis.
Pensando a ogni singola categoria del Premio.
E senza imporre a nessuno di partecipare, poi, al Premio (ma vi verrà una voglia matta di farlo, spero).

Insomma, il Comune di Sestri Levante (con l’aiuto pratico e logistico di Mediaterraneo Servizi) che da 54 anni indice il Premio “H.C. Andersen – Baia delle Favole” per la fiaba inedita, offre a tutti otto webinar con otto scrittori ed esperti di narrativa per l’infanzia.

Ogni mercoledì, dal 3 febbraio al 24 marzo, un docente d’eccellenza terrà un seminario online per spiegare come scrivere una fiaba e ogni seminario online sarà rivolto a una delle categorie previste dal bando.

Per ogni webinar ci sono 500 posti, lo si può seguire solo in diretta online se si è tra quei 500 e le iscrizioni sono gratuite ma obbligatorie sul sito Eventbrite.

ECCO IL PROGRAMMA

Leggi il resto →

Oggi comincia il GSSP Scrittura e Narrazione 2021 e sarà il dodicesimo Gruppo di Supporto Scrittori Pigri: tre mesi di laboratorio online di scrittura su un forum riservato agli iscritti in cui segrego una cinquantina di persone per farle esercitare ogni settimana, leggendosi, confrontandosi e aiutandosi tra loro.
Ne usciamo ogni volta stremati e in piena dipendenza.
Ad aiutarmi con gli Scrittori Pigri, da qualche edizione c’è l’imprescindibile Alice Basso (che nel GSSP S&N prenderà il comando per una settimana).

Per questa edizione ci sono 35 Scrittrici Pigre e 16 Scrittori Pigri con un’età media di 44,5 anni (dai 19 ai 68 anni).
Vivono in 11 regioni italiane – in ordine di rappresentanza: Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Veneto, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Umbria, Campania – e in tre stati esteri – Olanda, Irlanda, Francia.

18 sono gli Scrittori Pigri veterani e, di questi, 8 hanno già fatto l’S&N (Scrittura e Narrazione).

3 saranno i mesi in cui staremo insieme.
12 saranno le esercitazioni settimanali che faranno.
2 le interviste a professionisti dell’editoria.

Buon GSSP, Scrittori Pigri!

PS
Le iscrizioni ai prossimi GSSP – Fare un romanzo di settembre 2021 e Scrittura e Narrazione 2022 – apriranno a maggio.
Se volete essere avvisati, scrivete a scrittoripigrigmail.com e chiedete di essere inseriti nel nostro indirizzario.

Se siete nel nostro indirizzario e anche su Facebook, chiedete anche di entrare nel GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri dove io aggiorno sulle iniziative che seguo o creo, su quello che combiniamo nel GSSP in corso, condivido le interviste che facciamo e a volte tengo anche lezioni gratuite online.

Gruppo di Supporto Scrittori Pigri
Laboratori online di scrittura narrativa