La Fondazione Pangea Onlus, da anni impegnata anche in Italia a sostegno delle donne vittime di violenza, ha avviato il progetto Piccoli Ospiti: un programma di accoglienza e recupero del rapporto genitoriale tra le donne e i figli che sono stati testimoni degli abusi perpetrati contro le loro madri (un’esperienza traumatica, di quelle che lasciano segni profondi anche nei bambini).

Pangea vi chiede di sostenere questo progetto in cambio di qualcosa che potrebbe piacervi.
Qualcosa per voi, se amate scrivere: scrittixbene.

Tre lezioni online di scrittura, tre mercoledì di novembre, alle 21.00, in diretta online.

ATTENZIONE: i posti sono esauriti ma se andate sul sito di Scrittixbene potete iscrivervi alla newsletter per essere avvisati quando ci saranno altre iniziative simili.
I soldi raccolti con queste prime tre lezioni hanno permesso a Pangea di avviare corsi di lettura per mamme e bambini.
Il corso permette, attraverso lo strumento della lettura, di ricucire il rapporto mamma-bambino che gli episodi di violenza hanno interrotto.
Inoltre, il corso è tenuto da operatori uomini e questo consente di introdurre figure maschili positive nella vita di mamme e bambini (cosa di cui hanno un gran bisogno!).
Questi corsi, pur nella loro semplicità, cambiano davvero la vita delle mamme che hanno subito violenza domestica e dei bambini che hanno assistito.
Quindi grazie a tutti quelli che hanno partecipato o parteciperanno ad altre lezioni online di scrittixbene (o che sosterranno in altri modi la Fondazione Pangea).

Comincia Enrico Galiano l’11 novembre con una lezione per scrivere sui social

Continua Alice Basso il 18 novembre con una lezione per scrivere giallo.

Chiudo io il 25 novembre con una lezione per scrivere ironico.

Ogni lezione costa 25 euro che vanno tutti, proprio tutti, al progetto Piccoli Ospiti della Fondazione Pangea.

Noi ci siamo, voi ci siete?

Per saperne di più e per iscrivervi trovate tutto qui.