• In lui era totalmente assente il concetto di territorio altrui. Il mondo, soprattutto quella parte di mondo morbidamente arredata, era essenzialmente a sua disposizione. Un presupposto semplice e saldo che gli permetteva di vagare senza confini e trattare con magnanima indulgenza coloro che
    non lo accoglievano con tutti gli onori. Distratti. In buona fede, ma distratti. Gli si dava sempre un’altra opportunità .

    Chanel non fa scarpette di cristallo

Eccomi, eccomi, eccomi!
Allora, cominciamo a ragionare sulle presentazioni della Banda degli Dei.
Siccome è un periodo particolarmente impegnativo sul lavoro, non riesco a fare il solito tour di incontri a raffica in giro per l’Italia, però – e con molto piacere – se librai, associazioni culturali, organizzatori di eventi desiderano avermi per un incontro basta che contattino l’ufficio stampa di Rizzoli (o, se mi conoscono, anche direttamente me).
Considerate che vivo a Genova e da lì mi muovo per andare (eventualmente dormire) e tornare.

Cominciamo con il primo appuntamento.

GENOVA – giovedì 21 ottobre 2021 – ore 17.30 e 18.45 (due turni)
Per rispetto delle regole anti-Covid bisogna per forza farla nella saletta di sopra, con posti limitati, prenotazione obbligatoria e green pass. Quindi facciamo due turni, così dovremmo farcela tutti.
Io sarò lì già dalle 17.00 per eventuali firmacopie, nel caso qualcuno fosse di corsa o non trovasse posto.
Alle 17.30 ci sarà il primo turno e mi presenta Donatella Alfonso.
Alle 18.45 ci sarà il secondo turno e mi presenta Riccardo Gazzaniga.
Ci si prenota a eventi.genova@lafeltrinelli.it lasciando nome e cognome.

 

 

La banda degli Dei (Rizzoli) in libreria dal 19 ottobre 2021

Sofia va in seconda media, ha una casa troppo grande e paura del buio. Giacomo mette pace tra tutti e ha un papà che gli scrive due volte all’anno. Bartolomeo vive con i nonni ed è già tutto ormoni, caramelle e rock’n’roll. Delia si arrampica ovunque, al contrario di suo fratello Leonardo, a cui piace starsene tranquillo a suonare la chitarra. Isabella odia essere a dieta, da grande sogna di fare la veterinaria e porta sempre con sé la sorellina Carlotta, velocissima di gambe e di testa. Sono sette, sono amici. E ogni venerdì, quando si ritrovano nel loro Olimpo, diventano la banda degli Dei: Atena, Marte, Dioniso, Artemide, Apollo, Venere e Mercurio.
Tra miti raccontati come solo a dodici anni si può fare e misteriosi furti che sconvolgono le abitudini del loro piccolo paese, queste incredibili divinità un po’ onnipotenti e molto adolescenti si troveranno ad affrontare (e risolvere!) problemi più grandi di loro. Grandi come i genitori, che non ci sono mai o ci sono troppo. Come l’intolleranza e i pregiudizi. Come un libro da pubblicare con le loro sole forze. Perché non si è mai troppo piccoli per essere grandi.

La banda degli Dei (Rizzoli) in libreria dal 19 ottobre 2021

Comincia oggi il GSSP Fare un romanzo 2021 (FuR per gli amici) e con questo sono a tredici Gruppi di Supporto Scrittori Pigri.
Mica male (e poi il 13 porta fortuna).

Saranno tre mesi di laboratorio online di scrittura narrativa su un forum riservato agli iscritti che potranno entrare e restare tutto il tempo che vorranno, negli orari che vorranno, nei giorni che vorranno. È la bellezza del forum online.
Sono tutti sotto nickname, ogni settimana avranno un’esercitazione da fare sul romanzo che ognuno di loro vuole scrivere, si leggeranno, confronteranno e aiuteranno tra loro e io passerò a ragionare insieme a loro sul percorso che stanno facendo.
Di settimana in settimana costruiranno sulla loro idea la struttura narrativa del loro libro e concluderanno con il primo capitolo – che io e Alice Basso editeremo – e le idee chiare su come andare avanti da soli.

C’è chi ce la fa. E chi ha visto premiata la propria costanza con la pubblicazione e anche vittorie di concorsi letterari.
Dagli spalti, io non smetto di tifare.

Ne usciamo ogni volta spossati e in piena dipendenza.

Per questa edizione ci sono 42 Scrittrici Pigre e 9 Scrittori Pigri con un’età media di 43,3 anni (dai 29 ai 66 anni).
Vivono in 12 regioni italiane – in ordine di rappresentanza: Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria, Toscana, Puglia, Sicilia, Campania, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Trentino – e in sei stati esteri – Paesi Bassi, UK, Svizzera, New York, Belgio, Spagna.

21 sono gli Scrittori Pigri veterani e, di questi, 8 hanno già fatto il FuR (Fare un Romanzo).

3 saranno i mesi in cui staremo insieme
8 saranno le esercitazioni settimanali che faranno
4 le analisi dei testi
2 le interviste a professionisti dell’editoria
1 il capitolo del loro romanzo che scriveranno

Buon GSSP, Scrittori Pigri!

ps
Per chi lo desidera, sono aperte le iscrizioni al GSSP Scrittura e Narrazione 2022 il laboratorio online dedicato alle tecniche narrative.
C’è la tariffa promo fino a novembre e siamo già quasi a metà posti occupati. Non pensateci troppissimo.

Se siete nel nostro indirizzario e anche su Facebook, chiedete anche di entrare nel GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri dove io aggiorno sulle iniziative che seguo o creo, su quello che combiniamo nel GSSP in corso, condivido le interviste che facciamo e a volte tengo anche lezioni gratuite online.

Gruppo di Supporto Scrittori Pigri
Laboratori online di scrittura narrativa

Ormai è una tradizione e mi spiace tradirla, quindi anche per la tredicesima edizione del GSSP metto in palio due iscrizioni nella gara di incipit.

La gara è dal 19 luglio all’8 agosto (si possono inviare testi entro il 6 agosto) e i voti popolari (i Mi piace) valgono solo se messi sugli incipit pubblicati nell’album “Incipit in gara” che trovate sulla pagina Facebook degli Scrittori Pigri.
Ecco qui il regolamento completo.

Due le novità: l’incipit – come sempre di max 2000 battute spazi inclusi – dovrà essere scritto in terza persona e stavolta vengono premiati solo i primi classificati, quello per la giuria popolare e quello per la giuria di qualità.

Però ho pensato anche al secondo e terzo classificato per la giuria di qualità: per loro due ci sarà un bonus consulenza con me per ragionare sulla trama del romanzo che vogliono scrivere. Un’ora di chiacchierata da giocarsi entro ottobre.

Questo significa che per il GSSP Fare un romanzo sto tenendo blindati due soli posti per i vincitori della gara.
I pochi posti liberi rimasti sono per chi si iscrive in tempo e se li accaparra.
Qui il modulo per iscriversi.

Lo sapete già ma faccio una sintesi: il GSSP fare un romanzo è il laboratorio online sulla costruzione di un romanzo, per arrivare dall’idea al primo capitolo, attraverso esercizi di lavoro su personaggi, narratore, linguaggi, struttura e storia.
E per imparare a presentarlo a una casa editrice o a un agente letterario.

Inizia il 20 settembre 2021 e la durata è di tre mesi con esercitazioni settimanali, approfondimenti e interviste a professionisti della scrittura.

Per chi si iscrive entro il 31 luglio c’è la Tariffa Promo di 300 euro (anziché 350).
Le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento dei posti a disposizione.

Ovviamente, se vi iscrivete e poi vincete la gara di incipit vi restituisco la quota versata (ma almeno sarete sicuri di avere il posto).

Anche la prossima edizione del GSSP sarà tenuta da me e, per l’ultima parte del laboratorio, da Alice Basso.

Dai, sarà un’altra bella avventura del Gruppo di Supporto Scrittori Pigri.

Vi sono piaciute un sacco, le lezioni online che ho fatto l’anno scorso. E siccome me ne avete chieste altre ho creato un sondaggio sul GASP (il Gruppo Amici degli Scrittori Pigri su Facebook) ed ecco cosa abbiamo deciso di fare, voi, io e Alice Basso.

FARE UN ROMANZO 2021 è un ciclo di tre incontri online gratuiti di scrittura narrativa con me, e – per l’ultimo incontro – anche con Alice Basso.

La partecipazione agli incontri online è gratuita e aperta a tutti (con iscrizione obbligatoria se si desidera seguirli via Zoom o se non si fa ancora parte del gruppo Facebook GASP).

Gli incontri si terranno sul gruppo chiuso Facebook GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri, dove resteranno a disposizione per 24 ore, e su Zoom per i primi cento iscritti che non hanno Facebook.

I partecipanti avranno telecamere e microfoni spenti, sarà possibile interagire tramite la chat.

◼ Se avete un profilo Facebook e non fate ancora parte del GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri, compilate il modulo e dopo chiedete l’autorizzazione a entrare nel gruppo.

◼ Se fate già parte del GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri, non è necessario compilare il modulo (a meno che vogliate inviare domande). Ci vediamo direttamente sul GASP la sera degli incontri!

◼ Se non siete su Facebook potete partecipare su Zoom, compilate il modulo (100 posti disponibili: seguiremo l’ordine di iscrizione).

Gli incontri saranno in diretta online alle 21.00

QUI IL MODULO DI ADESIONE AGLI INCONTRI GRATUITI ONLINE

È un progetto del Gruppo di Supporto Scrittori Pigri – Laboratori online di scrittura narrativa.
La partecipazione agli incontri gratuiti online non impegna in alcun modo a iscriversi ai laboratori di scrittura del GSSP: è proprio libera, godeteveli.

PROGRAMMA

Mercoledì 30 giugno – ore 21.00
COME INIZIARE A FARE UN ROMANZO
Da dove partire per la costruzione di un romanzo? Gli elementi principali per costruire una storia che funzioni: il protagonista, la sua esigenza drammatica, l’antagonista, l’intreccio e il finale.
Con me

Mercoledì 7 luglio – ore 21.00
LA SCRITTURA IRONICA DI PRATCHETT E MENDOZA
Una serata dedicata alla scrittura ironica e al gioco dello straniamento nei romanzi di Terry Pratchett e in “Nessuna notizia di Gurb” di Eduardo Mendoza.
Con me

Mercoledì 14 luglio – ore 21.00
L’INCIPIT
Da dove cominciare a raccontare una storia? Io e Alice Basso ragioneremo sugli incipit dei nostri romanzi, spiegando perché siamo partite da quel punto, e sugli incipit dei romanzi che amiamo.
Con me e Alice Basso

Vi ricordo che, nel frattempo, sono aperte le iscrizioni al GSSP Fare un romanzo (dal 20 settembre al 20 dicembre 2021) e al GSSP Scrittura e Narrazione (dal 17 gennaio al 17 aprile 2022).
I posti sono limitati (e per il GSSP di settembre quasi esauriti).

Qualcuno, sul GSSP, ha detto che è difficile definire cosa sia: un laboratorio, certo, ma non solo. È uno spazio che si condivide, è un forum dove si lavora (e sodo) sulla scrittura narrativa, dove io assegno esercitazioni, pubblico approfondimenti, leggo tutti e lascio le mie considerazioni sui testi di ognuno.

Ma è anche dove tutti leggono tutti, senza competizione ma con la grande occasione di avere dei lettori attenti e la grande occasione di ragionare anche sui testi degli altri, e di riflesso sui propri.

Oggi si è concluso il dodicesimo GSSP, Scrittura e Narrazione 2021.

50 Scrittori Pigri – 34 Pigre e 16 Pigri – hanno formato un Gruppo di Supporto vivo, allegro, presente, partecipato, attivissimo, ricco di spunti e di suggerimenti.

Sono stati 3 mesi di laboratorio; 12 esercitazioni settimanali; 7 stanze di forum; oltre 11.700 commenti; 1 scrittrice per bambini e ragazzi (grazie, Mariapaola Pesce!) e 1 editor di Rizzoli Ragazzi (grazie, Stefania Di Mella!) intervistate; oltre 1000 commenti lasciati nel Corridoio (in particolare: 206 in Cose belle, 169 in Cose brutte e 620 cazzeggi nei bagni in fondo al corridoio);  572 esercitazioni totali consegnate da loro e valutate da me (sì, le ho lette e commentate tutte).
In 49 hanno fatto l’esercitazione più consegnata e 35 hanno fatto tutte le esercitazioni: un vero record.


Gli Scrittori Pigri del S&N21 sono sparsi in tutta Italia –
Lombardia (11), Liguria (8), Emilia Romagna (7), Lazio (4), Piemonte (5), Veneto (5), Toscana (2), Campania (2), Friuli Venezia Giulia (1), Valle d’Aosta (1), Umbria (1) – e pure all’estero: Paesi Bassi (1), dall’Irlanda (1) e dalla Francia (1).

Leggi il resto →

L’anno scorso – un po’ perché avevamo imparato tutti, nostro malgrado, a usare Zoom, un po’ perché era il 2020 e avevamo bisogno di distrarci – ho regalato alcune lezioni online di scrittura narrativa.
Sono state centinaia le persone che le hanno seguite (ci siamo divertiti, eh?), tra cui anche qualcuno della Libera Università di Alcatraz (ciao Gabriella!) che poco dopo mi ha contatta e mi ha chiesto se mi andava di farlo anche per loro.

Ed ecco il mio mini videocorso COME SCRIVERE UNA STORIA.

Sono in tutto otto lezioni che ho diviso in due parti: nella prima parte, in tre lezioni, do alcune basi di scrittura narrativa; nella seconda parte, in cinque lezioni, ragiono sugli elementi principali per scrivere un romanzo.

Ecco, in sintesi, quali argomenti ho affrontato (che sono poi quelli di cui ho parlato l’anno scorso, più un video dedicato alla scrittura ironica). Leggi il resto →

Per il terzo anno, io e Francesca de Lena terremo Scrittori in editing, la masterclass per chi ha un romanzo inedito (o una raccolta di racconti) e la necessità di lavorarci su con chi sa lavorare sui testi e per chi sa lavorare sui testi e ha la necessità di farlo con un autore che abbia un romanzo inedito.
Il tutto con due tutor professioniste.

Avete finito di scrivere il vostro romanzo (o la vostra raccolta di racconti) ma vi serve qualcuno con cui fare un editing strutturale per sistemarlo al meglio?
Avete seguito un percorso formativo di editing ma vi serve qualcuno che vi affidi il proprio romanzo per sistemarlo al meglio?

Bene, la masterclass Scrittori in editing è ciò che vi serve perché io e Francesca selezioneremo i candidati scrittori e editor, creeremo le coppie di lavoro e per sei mesi saremo le loro tutor lungo il percorso di editing dei testi messi in gioco.

Ecco tutte le informazioni necessarie.
Le iscrizioni sono aperte.

SCRITTORI IN EDITING
III edizione Leggi il resto →

Questo è un progetto a cui tengo molto perché non capita spesso che un ente organizzatore di uno dei più vecchi e amati premi letterari italiani decida, per incoraggiarvi a partecipare, di regalare lezioni di grande qualità su come scrivere una fiaba.

A tutti, online, ovunque voi siate, gratis.
Pensando a ogni singola categoria del Premio.
E senza imporre a nessuno di partecipare, poi, al Premio (ma vi verrà una voglia matta di farlo, spero).

Insomma, il Comune di Sestri Levante (con l’aiuto pratico e logistico di Mediaterraneo Servizi) che da 54 anni indice il Premio “H.C. Andersen – Baia delle Favole” per la fiaba inedita, offre a tutti otto webinar con otto scrittori ed esperti di narrativa per l’infanzia.

Ogni mercoledì, dal 3 febbraio al 24 marzo, un docente d’eccellenza terrà un seminario online per spiegare come scrivere una fiaba e ogni seminario online sarà rivolto a una delle categorie previste dal bando.

Per ogni webinar ci sono 500 posti, lo si può seguire solo in diretta online se si è tra quei 500 e le iscrizioni sono gratuite ma obbligatorie sul sito Eventbrite.

ECCO IL PROGRAMMA

Leggi il resto →

Oggi comincia il GSSP Scrittura e Narrazione 2021 e sarà il dodicesimo Gruppo di Supporto Scrittori Pigri: tre mesi di laboratorio online di scrittura su un forum riservato agli iscritti in cui segrego una cinquantina di persone per farle esercitare ogni settimana, leggendosi, confrontandosi e aiutandosi tra loro.
Ne usciamo ogni volta stremati e in piena dipendenza.
Ad aiutarmi con gli Scrittori Pigri, da qualche edizione c’è l’imprescindibile Alice Basso (che nel GSSP S&N prenderà il comando per una settimana).

Per questa edizione ci sono 35 Scrittrici Pigre e 16 Scrittori Pigri con un’età media di 44,5 anni (dai 19 ai 68 anni).
Vivono in 11 regioni italiane – in ordine di rappresentanza: Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Veneto, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Umbria, Campania – e in tre stati esteri – Olanda, Irlanda, Francia.

18 sono gli Scrittori Pigri veterani e, di questi, 8 hanno già fatto l’S&N (Scrittura e Narrazione).

3 saranno i mesi in cui staremo insieme.
12 saranno le esercitazioni settimanali che faranno.
2 le interviste a professionisti dell’editoria.

Buon GSSP, Scrittori Pigri!

PS
Le iscrizioni ai prossimi GSSP – Fare un romanzo di settembre 2021 e Scrittura e Narrazione 2022 – apriranno a maggio.
Se volete essere avvisati, scrivete a scrittoripigrigmail.com e chiedete di essere inseriti nel nostro indirizzario.

Se siete nel nostro indirizzario e anche su Facebook, chiedete anche di entrare nel GASP – Gruppo Amici degli Scrittori Pigri dove io aggiorno sulle iniziative che seguo o creo, su quello che combiniamo nel GSSP in corso, condivido le interviste che facciamo e a volte tengo anche lezioni gratuite online.

Gruppo di Supporto Scrittori Pigri
Laboratori online di scrittura narrativa