• Ma io ho sposato una causa, non ho il tempo di occuparmi di me stessa. A volte sembra che faccia di tutto pur di evitare di vivere la mia vita.

    Buona Fortuna

GSSP fare-un-romanzoSettembre è arrivato e tra pochi giorni inizia il nuovo laboratorio di Scrittori Pigri, questa volta incentrato sulla costruzione di un romanzo.
Le iscrizioni stanno arrivando e, leggendo i moduli, credo proprio che questo sarà un altro gran bel gruppo con cui lavorare, un GSSP molto stimolante.

Al momento sono rappresentate otto regioni: Liguria, Lombardia, Veneto, Sardegna, Lazio, Piemonte, Sicilia ed Emilia Romagna. Ma confido di conquistare altri luoghi, Kamchatka esclusa.

La media di età si aggira sui quarant’anni (si va dai 26 ai 52) e negli ultimi giorni le donne hanno superato numericamente gli uomini.

Durante questi tre mesi voglio offrire, a chi mi darà fiducia, lo stesso processo e lo stesso supporto che ho io da quando mi nasce l’idea per un nuovo romanzo a quando comincio a scriverlo.
Accoglierò i nuovi Scrittori Pigri in uno spazio protetto e lì aprirò il confronto sulle loro idee, sui loro personaggi, sulle storie che vogliono raccontare, per capire, insieme, cosa funziona e cosa va arricchito, come rafforzare i personaggi, da dove partire e dove arrivare.

Vorrei far sì che da tre mesi insieme a me e al GSSP raccogliessero abbastanza per avere chiara la loro storia e si sentissero pronti per cominciare a scriverla.

Saranno tre mesi di analisi di testi, di scambio di idee, di costruzione concreta di un romanzo, ognuno il proprio.
Si comincia il 19 settembre, una settimana prima aprirò il forum agli iscritti per dar loro il tempo di ambientarsi.
È già un bel gruppo, da tutta Italia, perché non ci sono limiti geografici, logistici, di orari o di giorni, grazie a internet, e si lavorerà molto. Tutti insieme.

Ci sono ancora posti, se volete vivere quest’avventura, e ancora alcuni giorni per iscriversi.

Il modulo di iscrizione è qui.
E i dettagli sono qui.

Ditelo in giro!

PS
Nel frattempo, se vi siete persi i risultati della gara di incipit, sappiate che:

i vincitori per la Giuria popolare sono stati
1° classificata: Silvia Conte con “La pozzanghera” (481 voti)
2° classificata: Sara Visentin con “Cicatrici” (383 voti)
3° classificata: Valentina Morelli con “Castelli” (134 voti)

i vincitori per la Giuria di qualità (diciotto giurati: cinque scrittori, tre editor, tre critici letterari, tre librai e quattro esperti in comunicazione) sono stati
1° classificato: Aldo Germani con “Due case”
2° classificata: Daniela Quartu con “Fame di niente”
3° classificata: Ylenia Bagato con “Di paura, di quell’auto, e dei divieti che si infrangono”

I primi classificati hanno vinto l’iscrizione gratuita al GSSP Fare un romanzo.

Milano 1 ott 2016Maria Cristina Codecasa Conti, che insieme a Floriana Mantovani sta organizzando il mio prossimo laboratorio di scrittura ironica (a Milano, sabato 1 ottobre), ha voluto intervistarmi per un suo progetto, Women to learn from.

Come sempre, sono stata sincera.
Se siete curiosi di sapere che lavori ho fatto, quanto contino per me necessità, occasioni e vocazione, da chi ho imparato e imparo, quali strumenti siano per me irrinunciabili, quanto casino ci sia sulla mia scrivania, se i miei allievi mi vogliono bene (mi volete bene, vero?), se mi concedo di sbagliare ogni tanto, quanto tengo alle opinioni degli altri, come viva la mia creatività e quali siano gli ostacoli che mi piazza sul percorso, cosa ne penso della distinzione di genere (uh, quanto mi ribolle il sangue ogni volta che se ne parla!), quanta distanza è meglio mettere, secondo me, in ciò che si scrive e vari consigli sparsi, ecco qui tutta l’intervista.

Lavori in corsoCi sono talmente tante cose su cui vi voglio aggiornare che ho deciso di fare un Bignami della settimana (ai miei tempi si sopravviveva agli anni liceali grazie ai Bignami, chissà se si usano ancora, nell’era di internet).


Fino al 31 luglio si risparmia sul prossimo GSSP

Comincio dal prossimo laboratorio degli Scrittori Pigri, dedicato alla costruzione di un romanzo: per chi si iscrive entro il 31 luglio c’è la Tariffa Promo. C’è chi ne ha già approfittato e se volete vivere l’avventura di chiudervi con me per tre mesi in un forum online a lavorare sulla vostra idea di romanzo – sì, quello che tenete nel cassetto -, avete ancora pochi giorni per risparmiare sulla quota di iscrizione.
Cominceremo il 19 settembre, ne uscirete con le idee chiare e il primo capitolo scritto.

Incipit in gara fino al 18 agosto
Nel frattempo, sono già quasi una quarantina gli aspiranti Scrittori Pigri che hanno mandato un incipit per vincere l’iscrizione. La gara è cominciata il 18 luglio e finirà il 18 agosto, ci sono ancora parecchi giorni per partecipare.
Trovate  il regolamento qui e potete leggere tutti gli incipit già in gara qui.
Leggeteli, votateli, scrivetene!

Laboratorio di scrittura ironica a Milano sabato 1 ottobre
Abbiamo già raggiunto il numero minimo di iscritti per il laboratorio di scrittura ironica che terrò a Milano sabato 1 ottobre presso Le Troisième Songe.
Trovate tutti i dettagli su questa pagina evento e se siete miei Scrittori Pigri ditelo quando vi iscrivete: avrete il 10% di sconto.
I posti sono limitati a 15.
C’è tempo, ma a occhio vi consiglio di decidere entro i primi di settembre per non restare fuori.
Vi garantisco scrittura, lavoro duro ma anche parecchio divertimento.

Realitybook
Per chi sta seguendo il mio realitybook, lo riprenderò a settembre.
Non preoccupatevi, appena avrò qualcosa da raccontarvi vi aggiornerò, ma al momento tutto è sospeso per gli ultimi lavori prima delle ferie e, poi, per la meritatissima chiusura estiva della casa editrice.

GSSP fare-un-romanzoOggi è il gran giorno.
Cinque testi mandati dai più scalpitanti già erano pronti, in attesa di entrare in competizione, ma questa mattina ne sono arrivati altri. E altri ancora ne arriveranno.

Sono gli incipit in gara per vincere il GSSP Fare un romanzo.
Perché chi ben comincia può iniziare l’opera.

Se volete leggerli e votare i vostri preferiti potete passare dal sito oppure andare direttamente a vedere l’album “Incipit in gara” sulla pagina Facebook degli Scrittori Pigri.

E se volete partecipare, lanciatevi, osate, scrivete!
Fino al 18 agosto i giochi sono aperti.
Vince chi raccoglie il maggior numero di mi piace e vince chi viene scelto dalla giuria di qualità.

Una cosa importante: se vi siete già iscritti al GSSP e vincete, vi tornano indietro i soldini. Parola di Scrittore Pigro.
Meglio saperlo, perché nel frattempo le iscrizioni sono aperte, e se vi iscrivete al GSSP Fare un romanzo entro il 31 luglio, potete approfittare della Tariffa Promo.

FullSizeRender (10)C’è voluto un po’ più del previsto, lo avevo messo in conto, ma è arrivato il primo responso importante sul nuovo romanzo, quello della mia agente.
Abbiamo fatto le pulci ai refusi rimasti, alcune ripetizioni, un paio di cacofonie sfuggite, abbiamo deciso di rinunciare a un capitolo perché bello ma non funzionale alla storia, ci siamo confrontate su altri dettagli e poi ho fatto gli ultimi compiti: scrivere una bozza di quarta di copertina (e qui mi sono giocata la carta di Christian, che è il mago delle quarte) e fare le ultimissime correzioni da prima versione (l’editing vero e proprio lo si farà, se tutto va bene, a tempo debito).

Insomma, secondo lei il libro c’è, i personaggi ci sono, la struttura è solida, la trama funziona: può mettersi in viaggio verso l’editore.
Credo che oggi stesso la mia editor lo riceverà.

Il prossimo esame da superare è un altro di quelli tosti. Ma tosti tosti.
E no, non ho idea di quando avrò il responso. Spero prima della chiusura estiva della casa editrice, ma non è detto.

Ho già visto alcuni passaggi su cui fibrillo per la voglia di intervenire, questioni di scrittura, ma adesso devo stare ferma e non toccare più nulla. Tutto ciò che posso ancora migliorare devo rimandarlo al momento opportuno.

Insomma: ferma, aspetta e spera.
Finché non vi darò aggiornamenti, non chiedete, servirebbe solo ad arrostirmi di più.

 

Qui trovate le puntate precedenti del realitybook.

 

Incipit - RegolamentoHo deciso di riproporre il concorso per vincere due iscrizioni alla prossima edizione del GSSP, il laboratorio online di scrittura narrativa degli Scrittori Pigri. Quindi:

SCRIVETE UN INCIPIT
E POTRETE VINCERE IL GSSP FARE UN ROMANZO

Partecipare è semplice: dovete scrivere l’incipit della storia che volete raccontare, in max 2000 caratteri (spazi inclusi).

Si vince l’iscrizione gratuita al Gruppo di Supporto Scrittori Pigri dedicato alla scrittura di un romanzo: il GSSP Fare un romanzo, un laboratorio online di scrittura narrativa con me, della durata di tre mesi, che inizierà il 19 settembre 2016 direttamente sul vostro computer.

Anche quest’anno metto in palio due iscrizioni gratuite.
Una sarà assegnata dal giudizio popolare, ossia dal numero di Mi piace che ogni testo avrà ottenuto direttamente sull’album “Incipit in gara” sulla pagina FB degli Scrittori Pigri: vincerà quello che avrà il maggior consenso del pubblico.
Una sarà assegnata da una giuria professionale, formata da scrittori, editor, giornalisti ed esperti di comunicazione, che sceglierà, a suo insindacabile giudizio, il testo a suo parere più interessante dal punto di vista narrativo.

Se non volete partecipare, potete comunque seguire tutta l’iniziativa sulla pagina Facebook degli Scrittori Pigri, aperta al pubblico, quindi visibile anche se non si è iscritti, leggere, votare e condividere in tutti i modi che preferite: su FB, su Twitter, via mail, etc.
Ricordate di votare direttamente sull’immagine del testo preferito sull’album “Incipit in gara”. Se siete in gara e i vostri amici mettono i loro Mi piace altrove, non valgono come voti.

La gara durerà dal 18 luglio al 18 agosto 2016.
L’ultimo giorno utile per partecipare sarà quindi mercoledì 18 agosto 2016 (ma sconsiglio di aspettare l’ultimo giorno: non resterebbe il tempo di promuovere il testo e farlo votare dal pubblico).
Entro lunedì 22 agosto 2016 verranno annunciati i vincitori.

Per partecipare dovete

  • Scrivere un incipit di massimo 2000 caratteri (spazi inclusi).
  • Inserirlo all’interno di una mail aggiungendo anche: titolo, nome e cognome dell’autore e la frase “Si richiede la pubblicazione per vincere il GSSP
  • Indicare nell’oggetto della mail: Un incipit per il GSSP
  • Inviare la mail a scrittoripigri@gmail.com (non aggiungete allegati)

Tutti i testi in gara verranno pubblicati (entro 24 ore) nell’album fotografico “Incipit in gara” sulla pagina Facebook degli Scrittori Pigri e potranno essere condivisi, divulgati, commentati, votati.
Non verranno accettati testi di oltre duemila battute spazi inclusi, testi scritti in maiuscolo o testi in lingua straniera.

IMPORTANTE: se avete già deciso di iscrivervi, vi consiglio di farlo a prescindere dal concorso, per assicurarvi il posto e per usufruire della Tariffa Promo. In caso di vittoria riavrete l’intero importo versato.

Trovate tutti i dettagli sul sito degli Scrittori Pigri.

In bocca al lupo a chi partecipa e buona lettura a chi farà da giuria popolare!

GSSP ridotto

Mi sento pronta ad annunciare i prossimi Gruppi di Supporto Scrittori Pigri.

Prima un piccolo passo indietro, mica è detto che tutti sappiate cos’è il Gruppo di Supporto Scrittori Pigri.
Il GSSP è un laboratorio online di scrittura narrativa della durata di tre mesi che si terrà su un forum riservato agli iscritti. Non ci saranno problemi di luogo, giorni e orari, e potrete seguirlo anche in pigiama dal divano o sulla Metro dal cellulare, ma non sottovalutatelo: si lavora molte più ore dei normali laboratori.
Oltre a tre mesi di mia costante presenza, è previsto l’intervento di Margherita Trotta, redattrice di narrativa per Mondadori.

Ogni GSSP è un’esperienza a sé, molto dipende dai partecipanti, e durante ognuna delle due edizioni passate ho raccolto consigli e percepito esigenze.
Grazie a loro, ho deciso di fare alcuni cambiamenti e di creare due diversi laboratori di scrittura, per dare più scelta e allo stesso tempo creare un percorso più approfondito.

Dopo un lavoro certosino dietro le quinte (con Christian Delorenzo per l’ideazione e la progettazione dei laboratori, con Alessandro Locatelli per la ristrutturazione del sito degli Scrittori Pigri, con Sara Lando per il confronto tra Gruppi di Supporto Creativi Pigri, con Margherita Trotta per i suoi futuri interventi), ecco quali saranno i prossimi laboratori per Scrittori Pigri.

GSSP FARE UN ROMANZO
Laboratorio online sulla costruzione di un romanzo, per arrivare dall’idea al primo capitolo, attraverso esercizi di lavoro su personaggi, narratore, linguaggi, struttura e storia. E per imparare a presentarlo a una casa editrice o a un agente letterario.
Dal 19 settembre al 19 dicembre 2016

GSSP SCRITTURA E NARRAZIONE
Laboratorio online per scoprire, sperimentare e rafforzare le principali tecniche narrative, per essere più consapevoli della scrittura e acquisire gli strumenti necessari a dare forma alle idee e alle storie.
Dal 16 gennaio al 16 aprile 2017

I due laboratori sono indipendenti, si può decidere di seguirne uno solo, indifferentemente, a seconda delle proprie esigenze, o entrambi.

La quota d’iscrizione è di 270 euro (iva compresa) per ciascun laboratorio, ma sono previste varie tariffe scontate:
Tariffa Promo240 euro (iva compresa) per chi si iscrive entro il 31 luglio 2016 al GSSP fare un romanzo o entro il 15 novembre 2016 al GSSP Scrittura e Narrazione e paga tramite bonifico bancario.
La stessa quota è riservata ai II e III classificati dei concorsi per vincere il GSSP.
Tariffa Pigri220 euro (iva compresa) per chi ha già partecipato alle due precedenti edizioni del GSSP e paga tramite bonifico bancario.
Tariffa Forfait450 euro per chi si iscrive a entrambi i laboratori entro il 18 settembre 2016 e paga tramite bonifico bancario.

Le iscrizioni sono aperte, per farlo è necessario compilare il modulo.
L’iscrizione sarà completata una volta avvenuto il pagamento (quindi, se volete usufruire della Tariffa Promo, ricordatevi anche di fare il bonifico entro il 31 luglio o il 15 novembre, a seconda del GSSP scelto).

Come vincere l’iscrizione
Anche per la prossima edizione del GSSP (GSSP Fare un romanzo) ci sarà un concorso di scrittura per il quale dovrete scrivere un incipit di max 2000 caratteri (spazi inclusi) per vincere due iscrizioni gratuite.
La gara durerà dal 18 luglio al 18 agosto 2016.
Entro lunedì 22 agosto 2016 verranno annunciati i vincitori.
PS. Un consiglio: se avete già deciso di iscrivervi, fatelo a prescindere dal concorso per assicurarvi il posto e per usufruire della Tariffa Promo. In caso di vittoria vi restituirò l’intero importo versato.

Se volete saperne di più un po’ su tutto, frugate nel sito degli Scrittori Pigri, fresco fresco di aggiornamento.
O chiedete qui sotto, risponderò a tutti (e a tutto).

Cosa succede se una fotografa e una stilista si iscrivono a un mio laboratorio e il laboratorio salta?
Succede che si guardano negli occhi e si dicono “Sai che c’è? Lo organizziamo noi”. Poi mi contattano e mi dicono “Sai che c’è? Lo organizziamo noi” e io resto un po’ lì e chiedo se ne sono sicure. Ne sono sicure.
Non solo ne sono sicure, ma tirano fuori dal cilindro un posto bellissimo e una locandina coi controfiocchi.

Loro sono Floriana Mantovani e Maria Cristina Codecasa Conti e grazie a loro io tornerò a Milano con il mio laboratorio di scrittura ironica.
Sarà sabato 1 ottobre, dalle 10 alle 17 con un’ora di pausa pranzo, all’atelier Le Troisième Songe (Via Savona 93, nel “Tortona District”, mi dicono di dirvi).
Non è necessario farsi alcuna tessera per iscriversi, quindi la quota resta a 60 euro (e gli Scrittori Pigri avranno il 10% di sconto perché io faccio favoritismi nel modo più sfacciato possibile).
Per informazioni e iscrizioni scrivete a info@letsonge.com
Ci fermiamo a 15 iscritti.

Milano 1 ott 2016

xanax-barAncora nessun responso dalla mia agente, perché gli imprevisti sono sempre in agguato, non patiscono il caldo e fanno saltare le time table come popcorn in padella.

Il mio romanzo, dunque, dovrebbe essere letto il prossimo fine settimana, devo avere ancora pazienza (e voi con me).

Per non pensarci, sto definendo il prossimo GSSP. Lo farò, manco a dirlo, sulla costruzione di un romanzo e inizierà a settembre.

A proposito di pazienza, tempistiche e romanzi, una mia Scrittrice Pigra mi ha segnalato questo articolo nel quale potrete scoprire qualcosa di più sui tempi di pubblicazione di un libro. E perché questo #realitybook durerà parecchio.

Pensatemi intensamente, che io sto cercando di non farlo.

Qui trovate le puntate precedenti del realitybook.

Le Poste sono state di parola e il paccocelere 1 spedito ieri è arrivato stamattina nelle mani della mia agente.
Mi ha chiamata subito, se riesce lo leggerà già questo fine settimana.
Le piacerà? Non le piacerà?
Il futuro di questo libro, per adesso, dipende da lei.
Perché se si vogliono fare le cose sul serio, giocare tra i professionisti, sono questi gli esami da superare. Ogni volta. Per ogni romanzo che si scrive.
E questo esame è solo il primo.

Aspettate con me?

Schermata 2016-06-30 alle 16.20.05

Qui trovate le puntate precedenti del realitybook.